scommesse MLS USA

Scommesse Major League Soccer USA

Scommesse calcio americano 2020

In questa pagina: 

  • La storia e il regolamento della Major League Soccer
  • I migliori bookmaker dove scommettete online sul massimo campionato di calcio americano
  • I bonus, le offerte i rimborsi direttamente sui principali bookmaker di riferimento per scommesse sulla MLS Stati Uniti
  • com dove trovare le migliori quote sulla prima divisione di calcio americano

Siti di scommesse MLS USAgambling therapy

  • 22Bet scommesse: recensione, opinioni, è AAMS?
  • Librabet italia: login, prelievo, bonus benvenuto
  • Campobet: recensioni, promozioni e app mobile
  • Fezbet scommesse: bonus, promozioni, pro e contro
  • Betmaster: bonus benvenuto, opinioni, contatti, prelievi
  • Rabona: recensioni, supporto clienti, promozioni
  • CBet: recensione, bonus benvenuto, promozioni
  • Melbet Italia: opinioni, recensione, puntata minima, contatti
  • Lsbet scommesse: recensioni, bonus benvenuto, mobile
  • Exclusivebet Italia: recensione, opinioni, mobile
  • TornadoBet: recensione, promozioni, app, pagamenti
  • Bet n1 scommesse sportive: promozioni, recensione, bonus benvenuto, contatti
  • Buff Bet scommesse: è affidabile? Tutti i pro e contro
  • Evobet scommesse: recensioni, pro e contro, è AAMS?
  • 1Bet: recensione, promozioni e supporto
  • ReloadBet Italia: recensioni e bonus di benvenuto
  • IVI sport: prelievi, promozioni, sito mobile
  • 18Bet: recensione, bonus, app mobile
  • Betworld Italia: recensione, opinioni, aams?
  • White Lion Bet: opinioni, registrazione, app mobile
  • Casinia Bet: recensione, opinioni, AAMS?
  • Malina Sports: recensione, mobile app, promozioni e bonus benvenuto
  • Bonkersbet: opinioni, bonus, mobile e contatti.
  • Bet2U: link Italia, bonus, registrazione e login
  • Bet rebels calcio: opinioni, bonus, app, deposito e prelievo
  • Winbrokes Italia: scommesse, recensione, opinioni, bonus di benvenuto
  • Babibet: recensioni, bonus benvenuto, servizio clienti
  • Bettilt Italia: recensione, prelievo, promozioni
Gli sport per eccellenza in America sono sicuramente il basket, il football americano, il baseball e l’hockey, tuttavia negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede la passione per lo sport più amato nel vecchio continente: il calcio.

L’MLS (Major League Soccer) è il maggior campionato di calcio degli Stati Uniti. È sicuramente molto diverso da quelli europei per la sua struttura e le sue modalità. Andiamo a vedere insieme la storia e la forma di questo torneo.

Origini della MLS: quando è nato tutto

La MLS nasce solo nel 1996. Rispetto ai tornei Europei quasi un secolo dopo. Alcuni club come il Genoa in Italia sono nati negli ultimi anni del 1800, davvero molto tempo prima. La passione per il calcio negli Stati Uniti quindi può considerarsi piuttosto recente. Molti giovani nati in questi anni però stanno sviluppando una cultura diversa, guardano il soccer alla pari di altri sport come l’Nba.

Dal 96′ quindi, sono state disputate 24 edizioni. La squadra che per più volte ha trionfato in questo campionato è il L.A Galaxy, con 5 titoli. In questa squadra ha militato un fuoriclasse come Zlatan Ibrahimovic. Nel corso degli anni infatti sono stati sempre di più i giocatori talentuosi over 30 che si sono recati in America per diffondere il loro tipo di calcio.

Questo campionato è composto da 23 squadre, 3 delle quali canadesi: Toronto, Vancouver Whitecaps e Montreal Impact.

Il Toronto nella stagione 16-17 ha vinto il campionato per la prima volta grazie, ai gol di un vero e proprio talento italiano: Sebastian Giovinco.

Come è strutturata la MLS?

In molti credono che la struttura del torneo sia la stessa di quelli più celebri europei come ad esempio: Serie A, La Liga, Bundesliga o Premier League. La prima differenza è che questo campionato si svolge da marzo ad ottobre.

La seconda è che non esiste alcuna retrocessione come nei campionati europei. In questo torneo di calcio la struttura è molto più simile a quella della NBA. Infatti il torneo è diviso in due conference: Western e Eastern.

Le squadre che partecipano ad una conference piuttosto che all’altra sono divise in base alla loro posizione geografica. Questa è una soluzione adottata perché sarebbe molto faticoso per le squadre muoversi per diverse ore di viaggio prima di un qualsiasi match.

Ci sono due fasi che contraddistinguono questo torneo: Regular Season e Playoff. Vediamo insieme come funzionano.

Regular Season

La prima fase è detta Regular Season. In questa fase le partite da disputare sono 34: 17 in casa e 17 fuori casa. Ogni squadra sfida una volta quelle dell’altra Conference e due volte quelle della stessa Conference. Le squadre che fanno parte della Western Conference giocheranno una partita in più detta di “extra-conference”, mentre quelle della Eastern due.

Dopo questi match, la squadra che si posizionerà prima in classifica, quindi avanti a tutte le altre riceverà un premio chiamato “Supporter Shield“, non è il titolo del campionato. È semplicemente un premio che viene dato dai tifosi alla squadra per gli sforzi fatti.

Le prime due classificate di ogni conference si qualificano alla fase di playoff. Per gli altri 4 posti disponibili nella fase di play-off si sfideranno le squadre posizionate dal terzo al sesto posto. Sono delle partite secche che disputano tra di loro, degli spareggi.

Ai play-off quindi accedono le migliori 4 squadre di ogni Conference.

Play-off: la fase finale

Questa è la fase finale in cui si decide fra le otto squadre qualificate chi sarà la vincitrice del campionato. La fase finale è molto simile alla modalità con cui si svolge la Champions League. Incontri di andata e ritorno che partono dai quarti di finali fino ad arrivare alle semifinali e finale (che sarà una partita unica).

La finale generalmente si gioca nello stadio della squadra che ha raggiunto il miglior piazzamento durante la stagione.

Le rivalità più accese del campionato 

Anche in questo campionato ci sono delle rivalità fra squadre e tifoserie molto accese, anche se non al livello di quelle europee o del calcio sud americano. Le squadre che hanno una rivalità più accesa sono il New York City e il New York Red Bull, squadra dove ha militato Henry.

Altre rivalità molto accese sono tra i L.A. Galaxy e i Los Angeles FC, come anche quelle fra Dallas e Chicago Fire. Per qualsiasi altra informazione, visitate il sito ufficiale: mlsoccer.com.