Scommesse Super Liga Serba

Scommesse SuperLiga Serba

Scommesse Serie A Serba

In questa pagina: 

  • La storia e il regolamento della Serie A serba
  • I migliori bookmaker dove scommettete online sulla Super Liga Serbia
  • I bonus, le offerte i rimborsi direttamente sui principali bookmaker di riferimento per scommesse sulla Super Liga Serba
  • Dove trovare le migliori quote sul campionato di calcio serbo

Siti di scommesse Super Liga Serbiagambling therapy

  • 22Bet scommesse: recensione, opinioni, è AAMS?
  • Librabet italia: login, prelievo, bonus benvenuto
  • Campobet: recensioni, promozioni e app mobile
  • Fezbet scommesse: bonus, promozioni, pro e contro
  • Betmaster: bonus benvenuto, opinioni, contatti, prelievi
  • Rabona: recensioni, supporto clienti, promozioni
  • CBet: recensione, bonus benvenuto, promozioni
  • Melbet Italia: opinioni, recensione, puntata minima, contatti
  • Lsbet scommesse: recensioni, bonus benvenuto, mobile
  • Exclusivebet Italia: recensione, opinioni, mobile
  • TornadoBet: recensione, promozioni, app, pagamenti
  • Bet n1 scommesse sportive: promozioni, recensione, bonus benvenuto, contatti
  • Buff Bet scommesse: è affidabile? Tutti i pro e contro
  • Evobet scommesse: recensioni, pro e contro, è AAMS?
  • 1Bet: recensione, promozioni e supporto
  • ReloadBet Italia: recensioni e bonus di benvenuto
  • IVI sport: prelievi, promozioni, sito mobile
  • 18Bet: recensione, bonus, app mobile
  • Betworld Italia: recensione, opinioni, aams?
  • White Lion Bet: opinioni, registrazione, app mobile
  • Casinia Bet: recensione, opinioni, AAMS?
  • Malina Sports: recensione, mobile app, promozioni e bonus benvenuto
  • Bonkersbet: opinioni, bonus, mobile e contatti.
  • Bet2U: link Italia, bonus, registrazione e login
  • Bet rebels calcio: opinioni, bonus, app, deposito e prelievo
  • Winbrokes Italia: scommesse, recensione, opinioni, bonus di benvenuto
  • Babibet: recensioni, bonus benvenuto, servizio clienti
  • Bettilt Italia: recensione, prelievo, promozioni
Il campionato serbo è uno dei più antichi del vecchio continente. Anche se non è di certo tra i più seguiti in Europa e nel mondo, in questo campionato troviamo squadre che hanno lasciato una forte impronta nella storia del calcio europeo come la Stella Rossa che vinse la Coppa dei Campioni, ora Champions League, nella stagione 90-91.

Un segno distintivo di questo campionato deriva sicuramente dalle tifoserie che sono tra le più calorose in Europa. È facile imbattersi in coreografie pirotecniche ricche di fumogeni e cori incalzanti. Vivere una partita di calcio in Serbia è sicuramente un’esperienza immersiva, molto diversa da quella di qualsiasi altro campionato europeo. Almeno una volta nella vita si dovrebbe vedere, quantomeno in televisione, una partita di campionato tra Partizan e Stella Rossa.

Storia del campionato serbo

La Super Liga serba è nata nel 1923 durante il Regno di Jugoslavia. Il territorio Jugoslavo nel corso degli anni è stato punto di diversi cambiamenti a causa delle faide interne tra i vari paesi che lo componevano: Serbia, Montenegro, Bosnia, questo ha influito anche sui diversi campionati.

Tra il 1945 e il 1991 le squadre che facevano parte della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia disputavano il campionato chiamato Prva Liga.

Tra il 1991 e il 2003 il nome del campionato cambiò in Prva savezna liga ed era disputato dalle squadre della Repubblica Federale di Jugoslavia. Dal 2003 al 2006, invece disputavano questo campionato tutte le squadre facenti parte del territorio serbo e montenegrino.

Dal 2006 è nata quella che oggi conosciamo come Super Liga Serba.

Come è strutturata la SuperLiga

La modalità con cui si svolge la SuperLiga sono molto simili a quelle di altri campionati Europei come ad esempio la Serie A, La Liga, la Bundesliga o la Premier League. Proprio come nei maggiori campionati europei, in questo torneo le squadre si sfidano in un girone di andata e in uno di ritorno.

Le squadre che partecipano a questa competizione sono 16. Ogni squadra quindi incontra tutte le altre 2 volte. In ogni campionato le ultime due in classifica retrocedono nella seconda divisione mentre la prima vince il campionato.

La prima in classifica viene ammessa al secondo turno preliminare di Champions League. La seconda e la terza vengono invece ammesse ai preliminari di Europa League.

Negli ultimi tre anni il campionato è stato vinto dalla Stella Rossa. Nonostante abbia un passato glorioso, oggi la Stella Rossa non si può considerare tra le migliori squadre in Europa, nonostante i suoi supporter unici. Ancora oggi non vengono fatti in questo campionato degli investimenti economici importanti che possono permettere un salto di qualità.

Le squadre serbe incontrano molte difficoltà anche ad accedere all’Europa League e alla Champions uscendo molte volte sconfitte nelle fasi preliminari.

Quali sono le squadre che hanno vinto questo campionato?

Dal Regno di Jugoslavia ad oggi, le squadre che hanno vinto questo torneo sono solo sei. Eccole:

  • Stella Rossa: 30
  • Partizan: 27
  • OFK Belgrado: 5
  • Vojvodina: 2
  • Jugoslavija: 2
  • Obilic: 1

Come si può notare ben 57 campionati sono stati vinti dalle due squadre più importanti della Serbia, Stella Rossa e Partizan.

Le rivalità più accese

La più accesa rivalità in questo campionato riguarda le due squadre che hanno vinto più volte: la Stella Rossa e il Partizan. Entrambe le squadre sono di Belgrado, la capitale della Serbia. Questi due team hanno gli stadi più capienti del campionato. Lo stadio della Stella Rossa ha una capienza di 55.538 posti, mentre lo stadio del Partizan di 32.710 posti.

Un’altra squadre che negli ultimi anni ha combattuto per la vittoria del campionato è il Vojvodina, che qualche anno fa travolse nei preliminari di Europa League la Sampdoria.

Per maggiori informazioni su questo campionato, questo è il sito ufficiale: superliga.rs.